Corso patente guida B

Un programma completo per il conseguimento della Patente B con cambio Meccanico o Automatico (cod.78)

La patente B conseguibile a 18 anni, consente la guida di veicoli di massa complessiva fino a 3,5 tonnellate anche trasporto di cose (autocarri), se adibiti al trasporto di persone fino ad un massimo di 9 posti compreso il conducente, consente anche il traino di rimorchi (caravan, trasporto imbarcazioni…) purché la massa complessiva della motrice e del rimorchio non superi le 3,5 tonnellate; abilita alla guida di tutte le macchine agricole anche eccezionali; macchine operatrici non eccezionali; tricicli e quadricicli.

Eccezionalmente, e solo in Italia, la patente B autorizza a guidare anche i motocicli la cui guida richiede la patente A1 (125c.c. di cilindrata con potenza massima pari a 11 Kw), per guidare motocicli all’estero è necessaria almeno la patente di categoria A2.

Programma corso B

  • Il corso di teoria si svolge nelle aule di tutte le nostre sedi con possibilità di frequentare corsi pomeridiani o serali in base ai tuoi impegni.
  • L’ esame a quiz della durata di 30 minuti è organizzato in 40 quesiti con risposta VERO/FALSO, sono ammessi al massimo 4 errori, con 5 o più errori si dovrà ripetere l’esame di teoria dopo che sarà trascorso almeno un mese e un giorno dalla data dell’esame precedente.
  • Una volta che il candidato supererà l’esame teorico sarà disponibile, dal giorno successivo all’esame, il “foglio rosa” che permetterà di esercitarsi alla guida, già da subito, affiancato da una persona titolare di patente B da almeno 10 anni e che abbia al massimo 65 anni, oppure da una persona che abbia conseguito una patente superiore (C, CE, D, DE) anche se da meno di 10 anni. Durante le esercitazioni con il foglio rosa, non ci sono limitazioni sulla potenza dei veicoli da utilizzare.
  • L’esame di guida si potrà sostenere dopo almeno un mese e un giorno dalla data di rilascio del “foglio rosa”.
  • L’esame di guida si compone da 3 fasi tra di loro propedeutiche ovvero, per accedere a fase due si deve prima superare fase uno e per accedere a fase tre si deve prima aver superato fase uno e fase due.
ISCRIVITI SUBITO !

Iscriviti subito al corso per conseguire la  Patente B

Fasi pratiche Patente B

La patente B, se non si è già titolari di patente A1, si può ottenere frequentando il corso di teoria in autoscuola e sostenendo l’esame teorico con quiz informatizzato presso la Motorizzazione Civile e, successivamente, si dovrà sostenere l’esame di guida.

Se il candidato è già titolare di patente A1, non dovrà sostenere nessun esame di teoria ma SOLO l’esame di guida.

Per sostenere l’esame di guida, il candidato dovrà aver svolto anche tutte le 6 ore di guida obbligatorie e certificate. Ti ricordiamo che le ore di guida obbligatorie potrebbero non essere sufficienti per preparare completamente l’allievo al superamento dell’esame di guida e soprattutto per fornirgli la preparazione e la sicurezza previsti dagli standard del Metodo Zonta.

Per poter sostenere gli esami di teoria e di guida, bisogna creare una pratica allievo con codice di prenotazione.

 

Per ottenere il codice di prenotazione per gli esami, il candidato dovrà presentare in autoscuola 4 foto formato tessera uguali e un certificato anamnestico per il rilascio della patente, compilato dal proprio medico di base.

 

Saranno poi necessari altri documenti (marca da bollo, conti correnti postali, visita del medico dell’autoscuola per test vista) ma saranno già compresi nel prezzo dei nostri pacchetti e penseremo noi a fare tutto; per te nessuna coda in posta o in tabaccheria, dovrai solo prenotare una visita con il nostro medico, presso le nostre sedi, con gli orari più comodi per te, per valutare la tua vista.

Al momento dell’iscrizione in autoscuola, bisognerà decidere con quale veicolo si vorrà sostenere l’esame di guida. Esiste infatti la possibilità di sostenere l’esame di guida con un veicolo dotato di semplice cambio automatico o di cambio meccanico. Facendo l’esame con il cambio meccanico, sarà possibile guidare sia veicoli dotati di cambio meccanico che veicoli dotati di cambio automatico. Se si deciderà invece di sostenere l’esame di guida con il semplice cambio automatico, sulla patente verrà stampato un codice armonizzato (cod. 78) che consentirà la guida di veicoli dotati esclusivamente di cambio automatico.

 

Autoscuola Zonta è una delle poche autoscuole in Italia che offre la possibilità di sostenere l’esame di guida con un veicolo dotato di cambio automatico, con questa tipologia di veicolo, l’esame di guida sarà semplicissimo perché si dovrà imparare a utilizzare gli obsoleti dispositivi frizione e cambio. Noi guardiamo al futuro.

Hai una richiesta?

Scrivici per ulteriori informazioni
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.